ALESSIA GAMBARDELLA

Le interviste di Champions' Gala

Nome E Cognome: Alessia Gambardella

 

Soprannome: Gamba

 

Nata nel: 1997

 

Inizio carriera: 2003

 

Colore preferito: Giallo

Un aggettivo per definire la tua scorsa stagione sportiva: sensazionale

 

La prima cosa che hai pensato durante la prima gara in Nazionale: ce l'ho fatta!

 

Riesci a controllare i pensieri negativi dopo aver commesso un errore e in che modo: Eliminando mentalmente l'errore, focalizzandomi sull'elemento successivo. Non c'è tempo per pensare al contorno, ma solo a ciò che si sta facendo in quel momento.

 

Senti l’influenza del pubblico sul tuo rendimento in gara: Si positivamente, nei momenti in cui la tensione cala riesco a percepire il pubblico. Se quest ultimo è coinvolto è molto incoraggiante, una melodia piacevole che dá la spinta giusta per arrivare in fondo!

 

Collezioni qualche oggetto porta fortuna: Si, diversi, sono un segreto però!

 

Prima gara con la maglia azzurra:
Campionato Europeo Roccaraso 2014, coppia artistico categoria senior con un altro partner (Francesco Belluzzo)

 

Primo mondiale: settembre Novara 2016 con Nicola Merlani

 

Ore allenamento al giorno:
dipende dalle giornate, due al giorno  durante la settimana, 4/5 al giorno nel weekend

 

Palmares:

3 classificata Campionato del Mondo 2016

1 classificata Campionato Europeo 2016

3 Classificata campionato Italiano 2016

2 Classificata Trofeo Barbieri 2016

2 Classificata Campionato Europeo 2015

4 Classificata Campionato Europeo 2014

Curiosità:
Ho un tatuaggio sull'avambraccio fatto nel 2015 dopo aver compiuto 18 anni. È una frase a me molto cara che esprime molto di me stessa.

 


Una parola o espressione che ami:
"Shine" "Brillare/Splendere" mi dá la possibilità di pensare in grande.

  

Dichiarazione su Champions gala:
Sono molto entusiasta e onorata di poter prender parte a questo evento affianco a tutti i migliori atleti del mondo. Le stelle più luminose del pattinaggio artistico sono qui, verrà fuori qualcosa di veramente magico.